La Commissione europea presenta una proposta sui nuovi standard Euro 7

La Commissione europea ha presentato una proposta sui nuovi standard Euro 7, pensati per ridurre l'inquinamento atmosferico causato dai veicoli a motore venduti nell'UE e soddisfare l'ambizioso progetto del Green Deal europeo.


La proposta presentata analizza le emissioni dei tubi di scappamento, nonché dei freni e degli pneumatici e contribuisce al raggiungimento dei severi standard di qualità dell'aria proposti dalla Commissione.


La proposta aggiorna le norme sulle emissioni, precedentemente separate per auto e furgoni (Euro 6) e autocarri e autobus (Euro VI). Le norme proposte per l’Euro 7 riportano i limiti di emissione per tutti i veicoli a motore, ovvero automobili, furgoni, autobus e autocarri in un unico insieme di regole, indipendentemente dal fatto che il veicolo utilizzi benzina, diesel, trasmissioni elettriche o carburanti alternativi.


Tali proposte favoriranno il maggiore controllo delle emissioni di inquinanti atmosferici dei nuovi veicoli, l’aggiornamento dei limiti delle stesse, la regolamentazione delle emissioni prodotte da freni e pneumatici e l’implementazione della diffusione di veicoli elettrici nel territorio europeo.

4 visualizzazioni

FTI.sas / Via Como 73, 23883 Brivio - ITALY

Tel: +39 039 532 1318

Fax: +39 039 5320068

Reg.impr. Lecco: 01197300138

P.IVA:  IT 01197300138

Albo Autotr. c/terzi: CO 1452007X