top of page

Intermodale, l'UE approva il regime italiano da 15 milioni per sostenere il settore

La Commissione europea ha approvato un regime italiano da 15 milioni di euro per sostenere il settore del trasporto merci ferroviario nel contesto della pandemia di coronavirus.


Cio' fa seguito a un altro provvedimento finalizzato alla riduzione dei canoni di accesso alla rete che la Commissione ha originariamente approvato il 24 marzo 2021, successivamente modificato e reintrodotto una volta.

La misura consentira' all'Italia di sgravare gli operatori del trasporto merci su rotaia di parte dei costi relativi ai canoni di accesso al binario (ovvero i canoni che le imprese ferroviarie devono pagare per l'utilizzo della rete ferroviaria) nel periodo dal 1 aprile al 31 dicembre 2022.

L'obiettivo della misura e' sostenere gli operatori ferroviari preservandone la competitivita' e il trasferimento del traffico dalla strada alla rotaia raggiunto prima della pandemia di coronavirus.

truck%252520team_edited_edited_edited_ed

Tel: +39 039 532 1318

P.IVA:  IT 01197300138

Albo Autotr. c/terzi: CO 1452007X

bottom of page